mercoledì 1 ottobre 2014

Sei di fretta ma non rinunci ad essere perfetta? Review Benefit "BIGEASY" bigger than BB

Ciao a tutti e perdonate ancora la latitanza...diciamo che in questo periodo sono stata presissima da altre cose...impossibilitata a fare shopping di abbigliamento e quindi più votata al make up!

Se conoscete questo blog e avete letto i miei post passati, sapete bene che da qualche tempo ho avuto una svolta eco-bio, dapprima sui detergenti per il corpo e in seguito anche sul make up. Non sono diventata un'integralista dell'eco-bio, ma provo comunque a studiare gli inci e a stare attenta.

Come ho scritto in precedenza, ho testato delle BB cream sia eco-bio che commerciali, giungendo alla conclusione che le prime, per un trucco da giorno senza pretese potrebbero andar bene, e in realtà per me vanno bene...ma penso che debba essere fatta ancora molta strada perché le colorazioni non sono molte e l'effetto è molto aranciato.

Diversamente, tra i prodotti più patinati, ho eletto mio prodotto preferito la Diorskin BB cream, un concentrato di siliconi che però rende la pelle e l'incarnato perfetto, senza bisogno di correttori o altro, ma completando la base semplicemente con un blush.

Un mesetto fa entrando da Sephora per riacquistarla, e avendo un po' di tempo, mi sono fatta truccare...la visagista mi ha fatto provare: Benefit "BIG EASY" bigger than BB, infatti si tratta proprio di una CC cream (Color Control Cream) che si fonde perfettamente con l'incarnato e inoltre, all'asciugatura, fa apparire la pelle come se ci fosse su appena un velo di cipria. Insomma se vi piace il trucco naturale, avete poco tempo, ma non rinunciate alla perfezione, si tratta di un prodotto miracoloso. Certo, se si dà un occhio all'Inci, sono più i bollini rossi che quelli verdi...ma come dicevo prima, non sono diventata ancora una "talebana" del make up eco-bio e se fate qualche ricerca sulle più famose BB e CC asiatiche, noterete che gli ingredienti sono gli stessi.

Insomma questo è il risultato, che ne dite?



È disponibile in 6 colorazioni, io ho scelto la 4 medium. Il prezzo è euro 38, 50, ma io avevo uno sconto Sephora. La Diorskin invece costa 35.

Ah poi in un giretto da H&M, avendo letto parecchie recensioni positive sui blush (che a detta di molte beautyblogger sono privi di schifezze), ho preso questo qui:


...a me lo sfumino ricorda un macaron! Sotto ha una botolina con il prodotto in polvere, che ruotando e girando la confezione in giù si trasferisce sul disco superiore consentendone la stesura direttamente sul viso. Lo trovo molto comodo perché può essere utilizzato senza pennello per il blush, ha un profumo gradevole e, come dicevo il packaging è molto carino e comodo da tenere in un piccolo beauty case da borsa!