martedì 25 ottobre 2016

Rainbowcake di compleanno

Qualche settimana fa il mio piccolino ha compiuto due anni e per l'occasione ho deciso di preparargli una torta bella e buona: la Rainbow cake. Per prepararla ho seguito la ricetta di Martha Stewart, cambiando la farcitura, che prevede nella ricetta originale una crema al formaggio, con la Camy Cream. Il risultato è stato strabiliante e anche la gioia del mio piccolino nel trovare i suoi personaggi preferiti "Peppa Pig e George" a decorarla!

Vi lascio qui la ricetta e qualche foto:

400 gr di farina 00
5 cucchiaini di lievito
1pizzico di sale
 270 gr di burro
600 gr di zucchero
6 albumi
430 ml di latte
1 cucchiaio di estratto di vaniglia 
coloranti alimentari: rosso, blu, verde, giallo

Procedimento:

Si mischiano gli ingredienti secchi, dopodichè si montano gli albumi a neve, si aggiunge ol burro, il latte e piano piano la farina, mischiata precedentemente col resto dei componenti. L'impasto sarà un po' liquido, a questo punto sarà opportuno accendere il forno statico e preriscaldarlo a 180 gradi, imburrare e infarinare sei stampi. In sei contenitori, dividete l'impasto e coloratelo con i coloranti alimentari. A questo punto bisognerà infornare gli stampi a due a due per 15/20 minuti. Ottenendo 6 dischi di pan di spagna colorati e morbidi di circa 2 cm ciascuno.

Per la Camy Cream ho utilizzato:

250 gr. di mascarpone
500 ml di panna fresca
Un tubetto di latte condensato

In una planetaria si monta la panna a cui si aggiunge a velocità bassa, prima il mascarpone e poi il latte condensato a filo. Voilà la crema è pronta.

A basi freddate ho composto i dischi seguendo l'ordine dell'arcobaleno, alternando crema e dischi, ricoprendo poi tutta la superficie. 

Per decorare ho usato: una decorazione Rebecchi con su scritto "Auguri", una candelina, un cake topper preso da Zodio e infine ho creato una ghirlandina colorata con su scritto Davide e l'ho messa in mani a due personaggi  appunto Peppa e George.




Non avendo un forno professionale e infornando i dischi a  due a due, mi si è formato un monticello in cima alle basi, ma nulla di grave.




  ***Note: naturalmente non sono una pasticciera provetta, mi perdonino gli addetti ai lavori, ma ottenere un buon sapore e una discreta forma mi sembra un ottimo risultato.
Su Instagram dopo aver postato le foto, un'utente mi ha detto che le ho ricordato una fiaba che ascoltava su Raccontastorie da bambina...il migliore dei complimenti che potessi ricevere!