lunedì 12 novembre 2012

Mtv Awards 2012 best and worst dress!

La scorsa notte la città di Francoforte ha ospitato gli Mtv Music Awards 2012, un evento che ogni anno attira la mia attenzione per i look sfoggiati dalle pop star al femminile.


Così ho stilato una top 5 delle mise che secondo me sono state le migliori (non arrivo a 10 perché le altre mise per me non sono state degne di nota):

Alla posizione 5) Heidi Klum, che ha indossato un abito lungo monospalla di Versace Turchese e oro, con uno spacco vertiginoso e diverse parti di nudo (ad esempio al centro del seno per finire sulla coscia...:/)

La semplicità non sempre paga, posizione 4) per Gwen Stefani che si è esibita con una giacca nera da uomo e un paio di stivali al ginocchio.

Posizione 3) alle geometrie di Alicia Keys che per la serata ha scelto un tubino verde di Stella McCartney con inserti laterali cipria e nero, un modello un po' troppo da sciura e poco indicato, a parer mio, per un evento così mondano.

Si guadagna la posizione numero 2) Lana Del Rey, che, nonostante non ne sbagli una, stavolta ha scelto un abito di Shareen in seta blu dal taglio anni '50 e con manichine a sbuffo, sobrio, elegante, ma che in realtà non dice granché.

Tessuto damascato argento per l'abito lungo di Johanna Johnson indossato da Carly Rae Jepsen, che per l'impegno e la giovane età, si merita la 1) posizione.

Merita una menzione d'onore Taylor Swift che indossava un meraviglioso abito lungo bianco con decori di paillettes oro light sulle spalline e sul busto di J. Mendel.

Qui trovate la fotogallery del red carpet della serata!

Buona serata
MadCocò


Last night Frankfurt hosted the MTV Music Awards 2012, an event that always capture my attention for the look of the pop stars.
So I make a top 5 of the outfits that I think are the best (I do not get to 10 because the others have not been put to me worthy of note)
At 5) position Heidi Klum, who wore a Versace long dress one-shoulder turquoise and gold, with a gap dizzy and different parts of bare.
Simplicity does not always pay, position 4) goes to Gwen Stefani who has performed with a black men jacket and a pair of knee-high boots.
Position 3) for the geometries of Alicia Keys that chose a green Stella McCartney sheath dress with side panels and black powder, a model a bit 'too formal and not very suitable', in my opinion, for an event so mundane.
Position number 2) for Lana Del Rey, who, despite don't makes mistake (in her outfits), this time chose a Shareen dress of blue silk 50s style, simple, elegant, but that does not really say much.
Damask fabric for the silver longue dress designed by Johanna Johnson for Carly Rae Jepsen that deserves 1) position.
Honorable mention for Taylor Swift that wore a beautiful white gown of J. Mendel, with gold sequins light decorations on the straps and on the bust.
Here you can find the photo gallery of the red carpet!


Bye Bye
MadCocò

venerdì 9 novembre 2012

Beauty passion

"Specchio servo delle mie brame chi è la più bella del reame?". Recitava così la strega Grimilde ogni mattina aspettandosi sempre la stessa risposta dal suo specchio: "Sei tu mia regina...". Fino a che un giorno...il resto lo sapete no? :)

Io non faccio così tutte le mattine, ma cerco sempre di mantenermi in forma curando l'alimentazione e attuando quotidianamente una beauty routine adatta alla mia pelle e ai miei capelli.

Da diverso tempo sto molto attenta al contenuto dei prodotti che utilizzo e al fatto che siano quanto più naturali possibili. Ma si sa, ogni giorno il mondo della cosmesi avanza inerrastabile al passo delle nuove scoperte e della moda. Così mi sono chiesta: come fare ad essere sempre aggiornate sulle ultime trovate su trucco e parrucco?

La risposta era a portata di mano, anzi di blog, dato che il banner pubblicitario a lato di questa pagina non faceva altro che dirmi "Sugar Box! Sugar Box!". 

Come dice il nome la "Scatola di zucchero" non è altro che un contenitore con 5, 6 tendenze delle ultime novità beauty, in formato Deluxe o Travel, che si riceve comodamente a casa al prezzo di 15 euro al mese.

L'abbonamento può essere mensile, trimestrale o annuale (in quest'ultimo caso si risparmiano ben 20 euro).

Naturalmente ogni abbonata riceve prodotti diversi quanto più vicini al suo fototipo e alla sue preferenze (Capelli, occhi, labbra, etc...). C'è poi la possibilità di abbonarsi alla "Mum and baby", indicata per le neomamme.


Stavo per cliccare su ordina, quando ho pensato di fare qualche altra ricerca e così ho trovato "Glossy Box", più o meno la stessa cosa della prima, una scatola appunto, in cui ogni mese sono contenute 5 mini o maxi taglie degli ultimi must have in fatto di cosmesi, cura del corpo e dei capelli. Abbonamento mensile 14 euro, trimestrale 42, semestrale 84, annuale 168 (Tutto in un unico pagamento).

E qui la confusione...perché se da un lato la prima mi consente di scegliere i prodotti più vicini alle mie preferenze (ma pur sempre con l'effetto sorpresa), quest'ultima invece non mi permette di scegliere. Consente però di ordinare oltre alla solita Glossy Box, una in modalità Green, ossia un'edizione limitata con prodotti naturali e se si vuole una Glossy Box "Man", con prodotti per i maschietti (fidanzati, fratelli, etc.)

Oppure di avere una "Glossy Mash up" ovvero una scatola creata su richiesta con 3, 5 o  8 prodotti delle precedenti scatole mensili (es. 1 prodotto di gennaio, 1 di febbraio...), scegliendo naturalmente quale e quindi senza brutte sorprese.

Adesso sono nella confusione totale...voi quale delle due modalità scegliereste?

mercoledì 12 settembre 2012

Vogue Fashion's night out in Rome


Dopo Milano, la VFNO sbarca a Roma, domani, 13 settembre, saranno infatti le boutique del centro a festeggiare la notte della moda con i propri clienti.
Come di consueto i negozi saranno aperti dalle 19 alle 23,30, con musica, collezioni speciali e tanto altro.
Uno degli appuntamenti a cui non mancare sarà quello da Pennyblack in Via Frattina 35/36. Qui troverete musica, make up personalizzati e, a sorpresa, tanti ospiti di prestigio del web...
E naturalmente la fantastica t-shirt 

"I'm No GOOD" creata appositamente per questa speciale serata.


 

 



After Milan, the VFNO arrives in Rome, tomorrow, September 13th, the shops of the capital will celebrate the night of fashion with its customers.
As usual, the shops will be open from 19 to 23.30, with music, special collections, and more.
One of the events you can not miss will be in the Pennyblack Shop of Via Frattina 35/36. Here you will find music, make up custom and, surprisingly, many prestigious guests of the web ...
And of course, the fantastic t-shirt "I'm No Good" created specifically for this special evening.

mercoledì 5 settembre 2012

absolutely frivolous: Italian VFNO

absolutely frivolous: Italian VFNO: Anche quest'anno le vie centrali di numerose città italiane e straniere saranno invase dalle iniziative create da diversi designer per la V...

martedì 4 settembre 2012

Italian VFNO

Anche quest'anno le vie centrali di numerose città italiane e straniere saranno invase dalle iniziative create da diversi designer per la Vogue Fashion Night Out (VFNO).
Qui in Italia il 6 settembre sarà la volta di Milano, mentre il 13 protagonista della "notte della moda" targata Vogue sarà Roma e il 18 Firenze.

I negozi delle vie centrali saranno aperti dalle
19. 30 alle 23.00 dando la possibilità alla gente di incontrare i propri stilisti preferiti, prendere qualcosa da bere, provare e acquistare gli oggetti in edizione limitata disegnati appositamente per l'occasione.

Tra le diverse iniziative, a Milano nella boutique di Stuart Weitzman in Via della Spiga, 3 saranno presenti Antonio e Roberta Murr, marito e moglie fashion consultant, conosciuti per essere due dei protagonisti della trasmissione "Buccia di Banana" condotta da Giusy Ferré.

Compito dei Murr come scrivono loro stessi sul loro blog, sarà quello di convincere, anche le più incredule, che mettere un paio di tacchi altissimi è un'impresa possibile.


Even this year the central streets of numerous Italian and foreign cities will be invaded by the initiatives created by many designers for the Vogue Fashion Night Out (VFNO).

Here in Italy, September 6th will be the turn of Milan, while 13th will be the turn of Rome and the 18th of Florence.
The shops of the central streets will be open from 19. 30 to 23.00, giving the opportunity to people to meet their favorite designers, have a drink, try and buy the limited edition items specially designed for the occasion.

In Milan, among the various initiatives, in the boutique of Stuart Weitzman in Via della Spiga, 3 there will be Antonio and Roberta Murr, husband and wife fashion consultant, known to be two of the main characters of the show "Buccia di banana" conducted by Giusy Ferré.

Murrs' task, as they write themselves, will be to convince even the most incredulous, that is possible for all women wear a pair of high heels.

sabato 1 settembre 2012

A change is in the air

Settembre è sempre stato un mese affascinante per me, forse perché legato a nuovi inizi o probabilmente perché, come ai tempi della scuola, secondo me un anno parte proprio da qui.

Ma da dove iniziare a mettere ordine?

Le ante del mio armadio si agitano traboccanti di vestiti  e a stento riescono a chiudersi, idem per le scarpe che non trovano pace sparse qua e là. Per non parlare delle borse...

Tocca rimboccarsi le maniche e spero che in questo il tempo uggioso mi sia di aiuto. Di sicuro dovrò liberarmi di molte cose per far posto al nuovo shopping autunnale...

Voi che ne dite? Avete già adocchiato qualcosa per l'imminente stagione?

Kiss
MadCocò




September has always been a month fascinating to me, perhaps because it is linked to new beginnings or probably because, as at school, I think one year starts from here. 

But where to begin to sort out? 
The doors of my closet are overflowing with clothes and waving barely able to close, idem for shoes that will not rest scattered. Not to mention the bags... 


It's up roll up their sleeves and I hope that this weather is boring me for help. For sure I will have to get rid of a lot of things to make way for new fall/winter shopping...

What do you say? Have you already spotted something for the upcoming season?



My Wardrobe :)
 Kiss

September more...

Caro blog, aprire o non riaprire questo è il problema... 

Un blog così come un diario andrebbe aggiornato con una certa costanza, ma dovendo fare altro è difficile garantire che ciò avvenga. 

La voglia di condividere scoperte modaiole, gossip e altro però è tanta... 

Ce la farò stavolta a non abbandonarti?

Dear blog, to open or not to reopen that is the question ... 
A blog as a diary should be updated with some consistency, but having so many things to do is difficult to ensure that this happens. 
The desire to share fashionable discoveries,
gossip and more, however, is much ... 
Will I make it this time not to let you down?