mercoledì 6 maggio 2015

Girl power!

Ciao!

Diserto da secoli, pare, ci credete che non sono più riuscita ad avere 5 minuti per scrivere, ma soprattutto, per fare delle foto decenti?

Detto questo, gli ultimi due mesi sono stati abbastanza intensi. Abbiamo battezzato il nostro piccolino (vi lascio immaginare il vortice dei preparativi), con una bella festa che ha riunito le nostre famiglie il giorno di Pasqua. Avere tutti con noi e per noi, anche se solo per pochi giorni, è stato bello.

Inoltre, questa data ha sancito il mio ritorno alla forma, o comunque agli abiti che portavo prima della gravidanza. Ho perso il peso accumulato, ma mi ci vuole un po' di allenamento. Perció, dopo aver iniziato e interrotto causa infortunio, il Bikini Body Challenge di Briana Christine, ho ripreso la scorsa settimana e sono più determinata che mai!

Si tratta di un allenamento giornaliero di 20 minuti, da fare ogni giorno per 6 giorni a settimana con 1 giorno di riposo. Ma la cosa più importante è che si tratta di un allenamento pensato da una mamma per altre mamme. Insomma Briana una di noi!

Ogni Challenge dura 90 giorni, lunedì 4 maggio Briana ha iniziato il 4.0. I video sono tutti disponibili sul suo canale youtube. 

Vi chiederete: come mai tanta determinazione? Sono sempre stata abbastanza scettica sui gruppi di sostegno, specie se popolati da sole donne, perché purtroppo, la nostra natura è sempre quella di competere. Mi sono dovuta ricredere, con il gruppo italiano di BBM creato su Facebook, da un'idea nata su Instagram da Teaspoons, al secolo Manuela Morara, e da Follemente aka Sara Cristanziani.

Ogni giorno ci diamo la carica. Siamo tante, siamo mamme, ma anche sorelle e zie, e siamo determinate ad arrivare alla prova costume in forma! 

Vi lascio alcuni scatti della mise del Battesimo: Tubino e giacca LIU JO - borsa JET SET MICHAEL KORS - scarpe 1, 618 - rossetti RIMMEL LONDON