sabato 27 aprile 2013

White on white


Le mani sono un importante biglietto da visita per tutti per questo motivo è importante che siano curate.
Non esistono eccezioni, pare infatti che ormai anche gli uomini siano assidui frequentatori dei Nail Bar.

Da sempre patita di cosmetici, dal canto mio posso dire di essere una fanatica dello smalto e della manicure, per questo motivo sono sempre attenta alle tendenze sui colori pensati per le unghie nelle diverse stagioni.

Ho provato quasi tutte le marche di smalti in commercio, ma da qualche tempo oltre a puntare su resa e colore, sto cercando di utilizzare prodotti privi di toluene (idrocarburo utilizzato come solvente al posto del benzene).

Uno dei marchi che risponde a questa caratteristica è China Glaze, che da 13 anni produce smalti che contengono China Clay (caolino), indurente per le unghie che dona una brillantezza unica ai colori, per un vero effetto “porcellana”. Inoltre questi smalti sono privi di DBP, ingrediente plastico vietato dalla UE, formaldeide e toluene.

Avendo la necessità di una manicure semplice e chic ho acquistato White on White, bianco puro e il Sensuous un panna rosato (in un altro post vi mostrerò anche questo).









Che ne pensate?

giovedì 18 aprile 2013

Flower power!

Primavera= fiori, lo so non sarà il massimo come associazione di idee, o meglio è la prima cosa che viene in mente a tutti pensando a questa stagione. Eppure, saranno già stati visti, proposti, disegnati, stampati, ricamati, e chi più ne ha più ne metta, i fiori sui vestiti restano una delle mie grandi passioni.

Però non sempre quello che troviamo sulle passerelle viene riproposto subito nei negozi, che magari preferiscono optare per fantasie più sobrie e meno impegnative.

Così mi sono detta: "Possibile che nell'immenso e fornitissimo armadio della Zia Marge non ci sia qualcosa che lei non ama più e che magari fa al caso mio?!".

Proprio qualche mese fa la Zia di cui sopra aveva manifestato il desiderio di disfarsi di qualcosa...


Non credevo ai miei occhi, nelle immense cataste di abiti ho trovato una bellissima gonna a fiori viola e foglie verdi (anni '80) e un meraviglioso completo di seta stampata a mò di fiori di pesco! Sotto gli occhi increduli di mia madre ho provato il tutto che mi calza a pennello e aspetto il momento propizio per sfoggiare questi preziosi ritrovamenti (in realtà la gonna l'ho già messa ma necessito di foto migliori).

Ecco qui di seguito una selezione che i fiori mi hanno ispirato. Voi cosa ne pensate? Vi piacciono? Avete anche voi una zia o una mamma che non buttano mai via nulla? 





In alto a sinistra un abitino corto con gonna a palloncino di TopShop, al centro un abito della collezione primavera estate di Antonio Marras, sotto il completo di Zia Marge :) e a fianco un paio di orecchini in pizzo macramè fatti con le mie manine...ah naturalmente sono a forma di fiori.




martedì 16 aprile 2013

FIORI D'ARANCIO PER...

...Lady Gaga!

Quest'ultimo anno per l'eccentrica Stefani Joanne Angelina Germanotta non è stato dei migliori, a causa di una brutta infiammazione all'anca è stata parecchio ferma, ha dovuto subire un intervento e adesso sembra stia ritornando alla normalità, fortuna che accanto a lei da circa due anni ci sia il fidanzato
Taylor Kinney, attore, modello, ballerino, etc... dal gran cu...ore, che le è stato accanto per tutto il tempo con devozione (pare che qualche giorno fa in occasione del 27esimo compleanno della sua Gaga le abbia organizzato un tea party senza alcolici, dato che lei è ancora in riabilitazione e facendo uso di antidolorifici non può bere).

Ma dopo la tempesta torna sempre il sereno e a sentire gli amici della coppia sembra che il 2013 sia l'anno delle loro nozze, che dovrebbero tenersi nel mese di agosto.

D'altro canto Lady Gaga, famosa per i suoi travestimenti, spesso si è travestita anche da sposa: qualche mese fa è stata avvistata per le strade di Londra con un bellissimo abito bianco.



Non ci resta che aspettare per vedere cosa sceglierà per convolare a nozze sul serio. Sono convinta che anche in questo caso ci stupirà!

mercoledì 10 aprile 2013

"And the nominees are..."

Rullo di tamburi, abiti eleganti, tacchi vertiginosissimi e red carpet...la meravigliosa Minichic e la sfavillante Chicchi mi hanno nomitata fra i loro blog preferiti assegnandomi i premi qui sopra.

Sono molto contenta di queste nomination, seppur simboliche significano molto per me :) qualcuno mi legge...

Adesso tocca a me nominare i miei 15 blog preferiti...e qui viene il difficile perché non credo di seguirne così tanti con meno di 200 follower, ma ci provo lo stesso:


Minichic


No time for style

Style begins at forty


Ispirazioni di semplice come un Sì

All weather closet /L'armadio climatico

Charm is an attitude


Sono una frana lo so non arrivo neanche alla metà, ma tutti gli altri blog che leggo sono parecchio seguiti e sorpassano di gran lunga i 200 follower...

Ah dimenticavo! Devo dirvi sette cose di me...

1) Ho 2X anni, ma spesso, con mio grande piacere, mi attribuiscono meno della mia vera età;

2) Sono nata in un grande paese della Sicilia ma...

3) ...circa 7 anni fa ho lasciato la mia isola per studiare a Roma;

4) Mi piace parecchio pasticciare in cucina e sono un asso nella preparazione di muffin di tutti i tipi;

5) Ho una vera passione/ossessione per gli smalti, ne possiedo di tutti i colori;

6) Cammino moltissimo

7) Sto per fare un grosso passo :)

venerdì 5 aprile 2013

A ciascuna la sua BB...cream!

Ebbene sì, ci sono cascata, anche io sono finita nel vortice delle BB cream (per sapere cosa sono clicca qui).


A sentirne parlare, quasi due anni fa, storcevo il naso e pensavo "Bah! Tanto rumore per una crema colorata", tenendomi stretta il mio "Perfectly real FDT" di Clinique. Oggi non sono più dello stesso avviso e vi spiego perché.



Qualche settimana fa ho fatto acquisti in profumeria (rossetto e matita occhi), come di consueto, ho ricevuto in dono qualche campione di prova gratuito: tutti profumini e un campione di "Diorskin Nude BB Cream", che è finito subito nel cassetto del bagno tra le cose da viaggio.

 

Muovendomi spesso, durante la mia ultima breve trasferta, anziché portare con me il flacone del solito fondotinta ho pensato bene di pescare dal cassetto di cui sopra.



Per farla breve, ecco il resoconto del mio primo incontro ravvicinato con la Diorskin Nude BB Cream.
Il campione è stato sufficiente per tre applicazioni (abbondanti, praticamente per tutta la durata del mio spostamento). La pelle appare subito levigata e fresca e la sensazione resta fino all'ora di struccarsi.



In più le persone con cui ho interagito (erano tutte donne :)) non hanno potuto fare a meno di chiedermi che cosa avessi utilizzato per il make up sul viso, che risultava luminoso e naturale.

 


Manifesto della pubblicità Diorskin Nude BB Cream la testimonial è Natalie Portman

Tra queste anche la mia estetista (Inci-dipendente), che ha notato sulla pelle l'effetto positivo di questa BB cream.


Insomma tornata a casa ho fatto delle ricerche per saperne di più su questo prodigio, come si legge sul sito Dior:

"Unione perfetta tra trattamento e maquillage, Diorskin Nude BB Creme è il sublimatore di ultima generazione per un “Colorito di Rosa” fresco e luminoso. La texture leggera e fondente, arricchita di principi attivi trattanti di origine naturale, nasconde le imperfezioni e rivela l’essenziale adattandosi a tutti i tipi di pelle. In un solo gesto, Diorskin Nude BB Creme riunisce 5 effetti indispensabili per esaltare la luminosità del colorito con un risultato ultra naturale:



- uniforma in trasparenza

- amplifica la luminosità del colorito

- idrata senza sovraccaricare

- leviga istantaneamente

- protegge, giorno dopo giorno".



Ma cosa potevo aspettarmi che scrivessero i produttori? Così sono andata in giro sul web a cercare qualche notizia in più sull'INCI. Naturalmente dovendo sostituire tanti prodotti con uno solo, anche questa ha al suo interno dei siliconi, la percentuale è del 3% e cercandone i nomi sul biodizionario ho trovato due bollini verdi che indicano che "va bene".



YUPPIE!

 

Insomma, inutile dire che sarà il mio prossimo acquisto, ma questo non vuol dire che abbandonerò il mio solito fondotinta, che svolge sempre le sue mansioni egregiamente.


Solo che la utilizzerò per giornate lunghe soprattutto quando non avrò la possibilità di fare ritocchi al maquillage.

Dimenticavo il prezzo è euro 36,90.

Che ne pensate?