mercoledì 4 settembre 2013

La casa di moda Gattinoni ambasciatrice del Made in Italy a Xi’an - Cina

Come sapete, io mi occupo di moda e design, per cui quotidianamente ricevo una mole enorme di notizie su questo mondo, per cui 'filtrarle' a volte è veramente un'impresa!

Ce ne sono alcune però che sono davvero importanti per cui ritengo opportuno segnalarle anche qui!

Dal 5 all'8 settembre prossimo, la  casa di moda Gattinoni sarà ospite d’onore e ambasciatrice del Made in Italy all’Expo Ciao Italy di Xi’an (Cina), fiera dedicata al lusso e all’alta qualità delle eccellenze italiane nella capitale cinese, custode dei diecimila Guerrieri di Terracotta.

Questa fiera, che in Cina si configura come una delle più attese kermesse, prevede la partecipazione di oltre 150.000 visitatori tra buyer, stampa e istituzioni.

 I 400 mq espositivi dedicati alla maison Gattinoni ospiteranno le più importanti collezioni del brand: Gattinoni Couture disegnata da Guillermo Mariotto, Gattinoni pret à porter prima linea prodotta e distribuita da Martinelli Moda, G Dress pret à porter seconda linea prodotta e distribuita da Sermar, Gattinoni Planetarium, Gattinoni  bags, belts and accessories prodotta e distribuita da Marco Rossi, Gattinoni Home Collection prodotta e distribuita da Brianform. La partecipazione della storica maison al Luxury Expo è volta a rafforzare i rapporti commerciali ed istituzionali con la Cina e a consolidare le nuove strategie di business.

Il fascino della moda italiana il 6 settembre sarà inoltre protagonista di una sfilata, allestita sulla maestosa passerella a forma di ideogramma, nella splendida cornice della Porta della Seta, capolavoro architettonico del periodo Ming, che per la prima volta diventerà un tempio dedicato alla moda e all’arte grazie anche alla partecipazione di danzatori, cantanti  e musicisti del Teatro dell’Opera di Xi’an e alla performance del celebre soprano lirico Hongmei Nié . 

A sfilare con lo sfondo della scenografia disegnata dall’Architetto Gaetano Di Gesù e con la regia di Alessandro Mazzini, saranno le collezioni primavera-estate 2014 G Dress, Planetarium, Gattinoni Pret à Porter e Gattinoni Couture, quest’ultima disegnata da Guillermo Mariotto, direttore creativo dell’Alta Moda, che per l'occasione ha creato in esclusiva per l’abito “Omaggio a Xi’an”, che aprirà il defilè. Si tratta di una creazione realizzata in seta bianca e interamente ricamata con tasselli in madreperla che esaltano un rosso ideogramma che tradotto significa “Donna e Femminilità”, dipinto a mano sull’abito dall’artista Federico Paris.

In passerella sfileranno fanciulle dall’eterea soavità che abitano universi siderali. Donne impeccabili, sofisticate, colte, determinate, decise, imperturbabili, che combattono con 'armi straordinarie': sorriso, forza del loro carattere e quella femminilità composta che ammalia e conquista il mondo. 

Che ne dite? Non è forse un'ottima notizia per il made in Italy?

Kiss
MadCocò

 

5 commenti:

  1. Bello sapersi!

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina
  2. ehi, ma alla fine parlavi di me? eppure non mi ricordo di aver sfilato in cina ;-) eppure mi sono riconosciuta nella descrizione lol... ok, la pianto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mini se continui così arriverai in capo al mondo! :)

      Elimina
  3. beh gattinoni ci rappresenterà sicuramente al meglio!

    Oggi da me la nuova collezione Jijil… mi fai sapere cosa ne pensi?
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina